image_pdfimage_print

Che cosa definisce la “fine di un’era” e l’alba di una nuova era?

Non solo un’invenzione rivoluzionaria. L’elettricità è stata scoperta nel XVIII secolo, ma non è stato allora che ha cambiato tutto. Ci sono voluti altri 100 anni per essere utilizzata e altri 50 per diffondersi.

È questo l’aspetto fondamentale. Un’era finisce e un’altra inizia quando le innovazioni non sono più una prerogativa di pochi, ma sono accessibili, convenienti e alla portata di tutti. Ecco perché questo lancio può essere definito come l’alba di una nuova era. È la prima soluzione di storage all-flash a prezzi convenienti per i workload dei repository di dati non strutturati e cambierà tutto.

FlashBlade//E: un’innovazione fondamentale per i dati non strutturati

Pure Storage FlashBlade//E offre i vantaggi in termini ambientali, di facilità d’uso e di affidabilità dello storage all-flash per i workload di dati non strutturati, ma a un costo competitivo rispetto alle soluzioni di storage basate su disco. Si basa sull’innovazione introdotta da FlashBlade//S™ in termini di efficienza, densità e soluzione unificata di file e oggetti, ma a un costo di acquisto basso e con un TCO eccellente.

È un’innovazione cruciale, ma rappresenta solo l’inizio del percorso. Mentre FlashBlade//S è stato messo a punto per workload critici che richiedono performance sempre elevate e all’avanguardia, FlashBlade//E è focalizzato sulla capacità di tutti i workload di repository non strutturati e al tempo stesso contribuisce a risolvere i problemi di costo e utilizzo dell’energia. È rivoluzionario oggi, ma lo sarà anche in futuro.

Come tutte le principali innovazioni di Pure Storage, FlashBlade/E è solo l’inizio del nostro percorso di modernizzazione del mercato dello storage dei repository. La nostra etica è improntata all’innovazione e questo significa che la piattaforma FlashBlade//E potrà solo migliorare nel corso del tempo.

Dai il via alla tua rivoluzione dei dati non strutturati

Se c’è un’area dell’infrastruttura di data storage che non viene adeguatamente sfruttata è quella dei sempre più numerosi archivi di dati non strutturati che sono presenti nei data center. Sappiamo che questi dati hanno un valore immenso, ma il 90% di essi è ancora archiviato su disco¹. Questo perché, fino ad oggi, le soluzioni di storage basate su disco erano l’unica opzione possibile dal punto di vista dei costi.

Quando le reti elettriche hanno reso l’elettricità accessibile e conveniente per le abitazioni di tutto il mondo, la vita è stata rivoluzionata. Più tempo per fare di più, in termini di innovazioni, ingegno umano e scoperte creative e all’avanguardia, hanno portato alla Seconda Rivoluzione Industriale (oggi siamo arrivati alla Quarta).

Le nuove ere sono spesso quelle in cui avvengono le rivoluzioni. Con FlashBlade/E, non solo risolverai il problema dei dati non strutturati in modo conveniente, ma creerai anche opportunità rivoluzionarie.

In che modo? FlashBlade//E equivale a:

  • 40% di TCO in meno in sei anni e costi di acquisto paragonabili a quelli del disco: meno di 20 centesimi per GB raw*;
  • meno tempo per la sostituzione dei componenti guasti;
  • meno tempo per gestire schemi di resilienza complessi;
  • meno impegno, grazie al file storage e all’object storage multiprotocollo nella stessa piattaforma;
  • più tempo a disposizione per fare le cose che contano.

Poiché la proliferazione dei dati non strutturati continua, coloro che risolvono oggi questo problema crescente saranno in grado di trasformarsi più rapidamente, di superare la concorrenza e di porsi a capo della prossima rivoluzione.

Crea il tuo data center all-flash all’insegna del rispetto dell’ambiente

//E sta anche per efficienza, e ne avremo bisogno considerato che i dati non strutturati continuano a crescere e a mettere alla prova i data center². In assenza di una soluzione come FlashBlade//E, le sfide che stai affrontando oggi non potranno che aumentare e gli obiettivi ESG definiti oggi saranno più difficili da raggiungere. I dati non strutturati sono complessi e richiedono molta energia, mentre il disco è inefficiente e richiede molto spazio. Se uniamo le due cose, i problemi per i data center, il risultato economico e l’ambiente aumentano.

Così come è avvenuto nel passaggio dalla lampadina a incandescenza al LED, FlashBlade//E sbaraglia il disco, offrendo i seguenti vantaggi:

  • utilizzo di un quinto dello spazio e dell’energia;
  • 60% in meno di costi operativi rispetto ai sistemi legacy;
  • 85% in meno di rifiuti elettronici;
  • affidabilità di 10-20 volte maggiore.

L’utilizzo dell’energia potrebbe non essere stato un fattore chiave alla base dello spostamento di questi dataset, ma FlashBlade//E è un investimento per il futuro che non possiamo permetterci di non fare.

Immagina il tuo ambiente di dati non strutturati sotto una nuova luce

FlashBlade//E reinventerà il modo in cui vengono distribuiti i dati non strutturati di ogni giorno per rispondere alle esigenze di oggi e di domani. Inoltre, per i clienti che desiderano ottenere i vantaggi economici di un modello pay-as-you-go e un’esperienza cloud scalabile per gestire grandi workload di repository di file e oggetti, Pure Storage mette a disposizione un nuovo tier di servizio nell’abbonamento storage-as-a-service (STaaS) di Evergreen//One™. Il nuovo tier consente di aumentare ulteriormente il valore dei dati non strutturati e di aggiungere un’efficienza di costi ed energetica superiore a quella del disco tradizionale.

Sono due ulteriori motivi per cui Pure Storage FlashBlade® sarà l’ultima piattaforma scale-out di cui avrai bisogno.

Scopri di più su FlashBlade//E.

Per maggiori informazioni, registrati subito al nostro webinar.

¹Are You Ready for the Unstructured Data Explosion? (Sei pronto per affrontare la proliferazione dei dati non strutturati?)
²How Could Data Growth Impact the Environment? (In che modo la crescita dei dati potrebbe avere un impatto sull’ambiente?)
*Rispetto a sistemi disk based configurati in modo simile