Riassunto

I server rack, i blade server e i server a torre sono tre tipi di server utilizzati nei data center e negli ambienti aziendali. Maggiori informazioni.

image_pdfimage_print

I blade server, i server rack e i server a torre sono in genere riservati ai data center e agli ambienti aziendali, ma anche i singoli utenti possono sfruttarli per creare una piccola rete domestica o di ufficio. Se non disponi dello spazio o del personale per creare la tua rete on-premise, puoi scegliere di noleggiare le apparecchiature di blade server o di server rack da un provider per ridurre i costi generali di gestione. Prima di creare un’infrastruttura on-premise, è importante capire le differenze tra questi server e quali sono i pro e i contro di ciascuno di essi.

Che cos’è un server rack?

Nella maggior parte dei casi i server sono installati in un rack (spesso definito anche chassis del server) e possono essere impilati in un alloggiamento metallico per potervi accedere facilmente in una sala server. I server rack hanno solitamente dimensioni standard, affinché gli amministratori possano installarli in un alloggiamento rack standard. Un rack può contenere diversi server impilati e avvitati nell’alloggiamento metallico. Di solito, questi alloggiamenti includono un monitor, una tastiera e un mouse che si connettono a ciascun server in modo che un amministratore possa accedere fisicamente alle risorse del server e configurarle.

I data center e gli armadi per server sono solitamente dotati di server rack installati in alloggiamenti metallici alti 3 metri. Un server rack è più piccolo di un server a torre standard, quindi è possibile impilarne e inserirne diversi in un unico rack. Uno dei problemi, tuttavia, è la quantità di calore generata da più macchine in un’unica posizione. Di conseguenza, l’armadio per server o il data center deve essere dotato di un sistema di raffreddamento e di monitoraggio dell’umidità per proteggere le apparecchiature dall’elettricità statica e dai danni causati dal calore.

Che cos’è un blade server?

Un blade server è simile a un server rack, ma è più piccolo e talvolta contiene solo CPU, memoria e controller di rete. Alcuni blade server contengono unità di storage, ma possono essere configurati in modo da utilizzare lo storage di rete come una rete SAN (Storage Area Network) o un dispositivo NAS (Network Attached Storage).

Invece di essere installati in un rack, i blade server sono installati in alloggiamenti per server. Questa struttura consente di installare più server in un’area più piccola. Ad esempio, potre Il case del blade può essere comunque montato in un rack, ma è possibile inserire più blade server nello stesso spazio rispetto ai server rack.

I blade server sono spesso utilizzati per grandi cluster di elaborazione, ma generano anche molto calore. Di solito sono più costosi di un server rack o a torre e richiedono una buona infrastruttura di controllo dell’umidità e del raffreddamento per poter funzionare in modo efficiente senza danneggiare l’hardware.

Che cos’è un server a torre?

Un server a torre ha un aspetto del tutto simile a un computer desktop. La differenza tra un PC desktop e un server a torre risiede nelle risorse di calcolo. Un server spesso dispone di una CPU più potente e di una memoria più veloce, in modo da poter elaborare simultaneamente e rapidamente diverse richieste degli utenti. Il server a torre potrebbe avere più schede di interfaccia di rete per instradare il traffico o ottenere più indirizzi IP per accedere a più segmenti di rete.

Le aziende di piccole dimensioni e i privati utilizzano in genere i server a torre. A differenza dei server rack o dei blade server, si tratta di computer desktop completi che occupano molto spazio. I server a torre sono più facili da installare. Si collegano alla rete come un computer desktop e non richiedono un rack. Pur avendo l’aspetto di un computer desktop standard, forniscono servizi diversi (ad esempio, Active Directory, DHCP o DNS).

Un computer a torre presenta il grande svantaggio di richiedere un’elevata quantità di spazio per supportare più server. Inoltre, richiede un monitor, una tastiera e un mouse. È possibile utilizzare una scatola di commutazione con un unico monitor, tastiera e mouse, ma è comunque necessario collegare i cavi direttamente a ogni computer.

Blade server e server rack a confronto: differenze chiave

Sia i blade server che i server rack sono utilizzati nei data center o in grandi ambienti aziendali on-premise. Poiché i blade server hanno componenti di calcolo limitati, è possibile inserire più server in un’area del rack più piccola. I server rack sono molto larghi e bassi, quindi è possibile inserire un server in una singola sezione del rack. Con un alloggiamento di blade server, invece, è possibile inserire 20 blade in una piccola sezione del rack.

A differenza dei server rack, i blade server sono utilizzati per l’elaborazione ad alta potenza e sono sostituibili a caldo. La sostituibilità a caldo significa che i blade server presenti in un cluster possono essere rimossi e sostituiti senza spegnere l’intero cluster, riducendo in tal modo il downtime se un amministratore deve sostituire un blade server o rimuoverlo dal cluster per la manutenzione.

I server rack sono macchine complete dotate di tutti i componenti necessari per funzionare singolarmente. Ogni server necessita di un proprio cavo e di proprie periferiche, a differenza dei blade server, che possono funzionare con un unico cavo collegato al rack. Gli amministratori possono installare un singolo server rack per supportare i servizi e aggiungere server in base alle esigenze. I server rack sono vantaggiosi per le piccole organizzazioni in crescita che si stanno trasformando in aziende di medie dimensioni e che hanno l’esigenza di un aggiornamento conveniente rispetto a una torre standard.

I server rack e i blade server hanno costi più elevati per il controllo dell’umidità e il raffreddamento. Quanto più elevato è il numero di server aggiunti al rack, tanto maggiore è il calore generato, quindi potrebbero essere necessarie risorse di raffreddamento aggiuntive. I blade server hanno costi iniziali più elevati, a seconda del numero di server installati. Si può risparmiare ordinando un solo server ed effettuando aggiornamenti nel corso del tempo; tuttavia, in generale più blade server hanno un costo maggiore rispetto ai server rack. Uno chassis blade può costare fino a 8.000 dollari, mentre uno chassis rack può costare solo poche centinaia di dollari.

Server a torre e server rack a confronto: differenze chiave

La differenza principale tra un server a torre e un server rack è rappresentata dalle dimensioni e dall’efficienza. Entrambi possono avere la stessa potenza di calcolo, ma un server rack è molto più piccolo e può essere inserito in uno chassis per server, consentendo agli amministratori di impilare più server in un armadio. I server a torre sono solitamente utilizzati in uffici di piccole dimensioni o in reti domestiche, perché le torri occupano molto spazio.

Sia i server a torre che quelli a rack producono elevate quantità di calore, quindi richiedono un adeguato controllo del raffreddamento e dell’umidità. I server a torre non richiedono la configurazione e l’installazione estese di un server rack, ma entrambi i tipi richiedono periferiche. Una scatola di commutazione può essere utile per usare un solo set di periferiche, compresi i monitor. Tuttavia, per collegarli alla scatola è necessario utilizzare i relativi cavi.

I server rack sono generalmente più costosi, ma anche una torre ad alta potenza può avere un costo più elevato. I costi sono determinati dalla potenza di calcolo e dalle risorse installate sulla macchina e uno di essi può avere un costo incluso tra 10.000 a 20.000 dollari. Inoltre, richiedono più energia per il raffreddamento della sala server fresca e l’esecuzione delle apparecchiature.

Blade server, server rack e server a torre a confronto: qual è il migliore?

Se utilizzi cloud provider, non devi preoccuparti del tipo di server che si trova nel data center del provider. Tuttavia, per le infrastrutture on-premise, è necessario almeno un tipo di server. Nella maggior parte degli ambienti aziendali si utilizzano server rack, ma potresti avere tutti e tre i tipi di server in un armadio per server, a seconda del caso d’uso.

Ecco una breve descrizione di ciascun tipo di server e un caso d’uso di esempio:

Tipo di server Definizione Caso d’uso
Server rack Un server all’interno di un case utilizzato per impilare e installare diversi server in un grande armadio. Aziende di medie e grandi dimensioni con armadi server on-premise dove lo spazio è limitato ed è necessaria una potenza di calcolo elevata per le applicazioni di fascia alta.
Blade server Un server all’interno di un case utilizzato per inserire piccoli server in un alloggiamento blade dove diversi server possono essere impilati orizzontalmente in un rack. Aziende di medie e grandi dimensioni con armadi server on-premise dove lo spazio è limitato, ma sono necessari diversi server per gestire applicazioni di fascia alta.
Server a torre Un computer indipendente che ha un aspetto simile a quello di un desktop standard, ma in cui sono installate risorse server aggiuntive. Piccole aziende o reti domestiche che hanno la necessità di un unico server per archiviare i file o gestire risorse di rete e per le quali scalabilità non è un requisito.